Gregoire Defrel: il francese, nonostante un piccolo infortunio, dopo la doppietta ai partenopei è in grande spolvero. Potrebbe di nuovo portare bonus contro la poco affidabile difesa ciociara visto che Giampaolo ha finalmente trovando l’identità giusta per la propria squadra.

Edin Dzeko: dopo una serie di partite in chiaroscuro, durante la pausa nazionale il bosniaco ha siglato un gol decisivo per la propria squadra. Contro la serrata difesa dei clivensi Edin potrebbe essere la chiave per sbloccare la partita vista la sua strapotenza fisica. Non siate demoralizzati dal suo inizio di campionato, attaccanti della sua stazza hanno bisogno di più partite per raggiungere la forma fisica adatta.

Krzysztof Piatek: non può non essere confermato l’uomo più in forma d’Europa (7 gol in 3 gare ufficiali). Il Bologna è una squadra in grandissima difficoltà ed il polacco ha la possibilità di sfoderare ancora una volta le sue pistole.

Leonardo Pavoletti: il Cagliari e Pavoloso stanno attraversando un momento di grande forma ed il Milan è stato protagonista più di una volta di diversi svarioni difensivi (vedi con il Napoli). L’attaccante livornese potrebbe approfittarne e darvi la terza gioia di questo campionato.

Possibile scommessa: come contro la Juventus, l’ex romanista Gervinho potrebbe mettere in seria difficoltà al difesa nerazzurra (non perfetta come si pensava fino ad ora) grazie alla sua straordinaria velocità. L’Inter giocherà all’attacco e l’ivoriano potrà avere la possibilità di scatenare la sua forza in contropiede regalando assist e, perchè no, magari  un +3 da orgasmo.