Connect with us

Calcio

Champions League, la finale

La partita più attesa dell’anno!

tottenham-vs-liverpool

Finalmente siamo arrivati alla partita più importante, quella che decreterà la regina d’Europa. A sfidarsi sono Tottenham e Liverpool. Entrambi inglesi, entrambe con un grande potenziale offensivo, ma che sono arrivate a questa finale in modi diversi. Gli Spurs sono stati alquanto fortunati nel loro cammino: la mancata vittoria dell’Inter a San Siro contro il PSV ha permesso loro di passare il girone. Successivamente possiamo pensare alle rocambolesche gare contro Manchester City e Ajax. I Reds invece arrivano a questa finale grazie al loro costante e entusiasmante gioco. Basti pensare che hanno totalizzato 97 punti in Premier League che comunque non sono bastati contro i 98 del Manchester City per la vittoria del titolo. Magari potrebbe essere un motivo in più per gli uomini di Klopp, conquistare la finale di Champions e cancellare soprattutto la finale dello scorso anno, persa contro il Real Madrid.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, negli Spurs il bomber Harry Kane non è al massimo della forma, ma dovrebbe partire titolare. Alle sue spalle il trio composto da Son, Alli ed Eriksen. A centrocampo Winks e Sissoko a protezione della difesa composta da Trippier, Alderweireld, Vertonghen e Rose. Nel caso in cui Kane non riuscisse a recuperare, Son si sposterebbe in avanti e Lucas Moura prenderebbe il suo posto.

Per i Reds è pronto il trio delle meraviglie Salah, Firmino, Manè. Solito 4-3-3 fedelissimo a Klopp, formata probabilmente da Henderson, Fabinho e Wijnaldum. E’ infatti in dubbio Milner, non al top della condizione. Difesa formata Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk e Robertson.

La partità inizierà alle 21 a Madrid, nel nuovissimo Wanda Metropolitano.

Comments

Prodotti

Advertisement

Facebook

Advertisement

vuoi ricevere gli articoli per email?

More in Calcio