Connect with us

Calciomercato

Fiorentina, Pjaca ha scelto il numero! Le prime dichiarazioni da viola

“Questa maglia rappresenta una grande responsabilità. Il calciatore che mi ha aiutato di più è stato Mandzukic. Ronaldo? Sarebbe stato bello”

Marko Pjaca, esterno d’attacco della Fiorentina, acquistato in questa sessione di mercato è stato presentato poche ore fa nella sala stampa dell’Artemio Franchi: stadio dove egli giocherà per il prossimo anno… e chissà. Fa il suo esordio alla stampa commentando la trattativa: “E’ stata lunga, ma ho scelto la Fiorentina sin dall’inizio, sono contento e darò il massimo per giocarmi una maglia da titolare“. Non manca la domanda sul numero scelto dal calciatore, il 10; una maglia pesante: quella di Baggio E’ un onore per me indossare questa maglia e rappresenta una grande responsabilità, come già detto darò il massimo per dimostrare che merito questa maglia“. Molte domande riguardanti la sua, ormai ex squadra, Juventus, in primis quella su un ipotetica esultanza dopo un goal contro la Vecchia Signora :”Si vedrà, prima penso a fare goal, poi vedrò“. Sempre sulla Juventus ci tiene a ricordare che :”Lì ho imparato molto, a partire dalla tattica, che è fondamentale nel calcio italiano. Il calciatore che mi ha aiutato di più è stato Mandzukic” …e su Ronaldo :”E’ un calciatore fantastico e sarebbe stato bello allenarmi con lui, ma ognuno ha la propria carriera e io devo pensare alla mia.“. Sul suo futuro ricorda che :”Adesso sono un calciatore della Fiorentina e voglio aiutare la squadra a fare un bel campionato. In futuro vedremo.” Domanda scontata se pensiamo alla formula con il quale la Fiorentina ha acquistato il giocatore: Prestito di 2mln con diritto di riscatto fissato a 20mln pagabili in tre esercizi. La sua presentazione termina con una parentesi sul Mondiale :”E’ stata un’emozione unica che porterò sempre nel mio cuore

Comments
Advertisement

Facebook

Advertisement

vuoi ricevere gli articoli per email?

More in Calciomercato