Connect with us

Basket

Giannis e i Bucks determinati a non mollare

I Bucks continuano a vincere in America, riusciranno a non avere un calo?

Il nuovo coach Budenholzer ha portato ai Bucks un nuovo modo di giocare che si sta rivelando super efficace ed è perfetto per la superstar della squadra, Giannis Antetokunmpo. Il centro Lopez fa un lavoro atipico, infatti invece che stare sotto canestro alla caccia di rimbalzi offensivi si posiziona fuori dalla linea da tre punti per eventuali scarichi per poi tirare con buone medie dai 3 punti. Il vuoto lasciato da Lopez viene sfruttato interamente da Giannino che con il suo fisico prorompente riesce sempre a penetrare e andare al ferro nonostante i contrasti. Il fatto che sta inserendo nel suo repertorio il tiro da 3 (totalmente assente a inizio regular season), lo rende potenzialmente immarcabile dato che per contrastare le sue penetrazioni bisogna stare a 3 metri da lui. Dopo più di metà stagione la squadra di Milwaukee ha il miglior record di tutta l’NBA con sole 23 sconfitte in 54 partite. Credo che nessuno riuscirà a soffiargli il primo post nella conference salvo crolli improvvisi di prestazioni.

Credo che Giannis diventerà sempre più dominante con il perfezionamento del tiro da 3 e la sua efficacia in campo sta dimostrando di meritare il titolo di MVP anche se Harden sta tirando con una media da 35 punti.

Ultima scommessa per completare l’opera, vista la quota basta davvero poco. Secondo me i Bucks continuano ad essere sottovalutatissimi, quota che ha valore secondo me.

Comments

Prodotti

Advertisement

Facebook

Advertisement

vuoi ricevere gli articoli per email?

More in Basket