Come scegliere i servizi più adatti alle proprie esigenze

Iscriversi ad un servizio Godobet è molto semplice, ma a volte la scelta dei servizi da seguire è più complessa di quanto sembri.

Non sai creare il tuo profilo Godobet o iscriverti ad un servizio? leggi la nostra apposita guida.

Una volta pronti per acquistare uno o più servizi, è del tutto normale iniziare a porsi alcune domande, tra le quali “Quanti servizi devo acquistare?”, “Come faccio a scegliere il servizio migliore per me?“, “Quale servizio performa di più’?“. Per rispondere a tutte queste domande bisognerebbe prima chiedersi “Cosa cerco?“.

Che tu abbia conosciuto Godobet tramite il passaparola, su YouTube o su altri social, prima di acquistare devi sapere che Godobet offre ottimi risultati soprattutto nel lungo termine. Questo significa che tutti i nostri servizi, se seguiti costantemente per un periodo di tempo medio/lungo, ti permetteranno comunque di creare un bel gruzzoletto. Per noi, quindi, è altamente sconsigliato cambiare ogni mese tipologia di servizio, al massimo si mantiene la scelta fatta e se ne aggiungono altri per arricchire il proprio portafoglio e ottenere risultati migliori.

In virtù di questi motivi, la scelta dei primi servizi cui si approccia è una scelta fondamentale, che ci porterà ad un impatto più o meno positivo al mondo del betting professionistico.

Quello che consigliamo noi a chi si affaccia a questo mondo per la prima volta, è di non acquistare troppi servizi quando si è alle primissime armi. I primi mesi, infatti, ti serviranno soprattutto per esercitarti a piazzare le giocate e comprendere i mercati, in modo da poter evitare errori di valutazione e comprensione superflui.

Quindi, se sei un principiante, ti sconsigliamo fortemente di acquistare più di 3 servizi tutti insieme. Io personalmente ti consiglio di acquistarne 2, con caratteristiche diverse tra loro. Ad esempio, puoi affiancare ad un servizio con impegno necessario alto, uno con impegno necessario molto basso, in modo da poter diversificare l’investimento andando ad accostare ad un servizio con rendimento più alto ma più volatile nei risultati, un altro servizio più stabile, che non rende tantissimo ma ci assicura nella maggior parte dei casi un attivo costante nel tempo e soprattutto meno volatile. 

Puoi consultare le caratteristiche ed una breve presentazione all’interno della pagina di ogni servizio, come in questi esempi: 

Specifiche di un servizio

Qui possiamo farci un’idea generale del servizio in questione. Possiamo vedere una stima dell’impegno necessario o i bookmaker più utilizzati in quel determinato servizio, così come una stima del numero di giocate live presenti e delle giocate mensili proposte.

Descrizione di un servizio

Qui possiamo leggere una breve descrizione del servizio, comprendere il meotodo di gioco utilizzato e conoscere i tipster che proporranno le giocate.

Andamento del profitto

Un alto dato da analizzare nella scelta dei servizi che più fanno al caso nostro è l’andamento del profitto nel corso dei mesi o, come per alcuni dei nostri servizi, degli anni. Ogni servizio presenta un grafico in miniatura e la possibilità di visitare il bilancio completo tramite un apposito pulsante.

La scelta dei servizi da seguire è anche strettamente collegata alla propria situazione economica e lavorativa.

Non tutte le persone hanno lo stesso tempo da poter dedicare a questa forma di profitto. Certo, seguendo i nostri servizi dovrai semplicemente piazzare le giocate che riceverai seguendo le relative indicazioni, ma bisogna fare i calcoli con il tempo che abbiamo a disposizione per poterle piazzare.

Se sei una persona che lavora 8\10 ore al giorno e durante quel lasso di tempo non puoi in alcun modo consultare il tuo smatphone, ti consiglio di dedicarti ad uno o al massimo due servizi.

Se invece durante la tua giornata lavorativa non hai problemi a consultare il tuo smatphone e piazzare le proposte (si tratta di pochissime decine di secondi per giocata) non avrai sicuramente problemi a seguire quel che vuoi.

Spero che questa guida ti sia stata d’aiuto nella scelta dei servizi che più fanno al caso tuo, considerando anche le tue condizioni di vita.

 

Leggi la prossima guida su come impostare il budget ed il proprio money managment.