Connect with us

Calcio

I consigli per il Boxing Day: chi schierare e chi evitare

Neroverdi da non sottovalutare: per la Roma di Di Francesco ogni partita può essere pericolosa soprattutto contro una squadra ostica e offensiva come il Sassuolo. Le amnesie difensive sono state innumerevoli quest’anno e oggi con qualche calo di concentrazione potrebbe ripetersi. Il reparto difensivo della Roma da rivedere: l’unico che merita conferma come sempre è Manolas; Fazio in feeling col bonus si può schierare; Kolarov fuori forma sembra completamente assente; Florenzi può subire le incursioni di Di Francesco Jr. Conferma per Cristante che è in continua crescita e pare si stia abituando al nuovo ruolo. Il tridente neroverde non è da sottovalutare a meno che non si abbia un reparto intoccabile.

Canta il gallo: contro un fragilissimo Empoli alza la cresta e il petto. La difesa e il centrocampo sono due reparti instabili: diversi giocatori provati, molta inesperienza, mancanza di equilibrio. Il Torino può approfittarne ed il suo capitano Belotti prepara gli scarpini per bucare la rete. Da conferma anche Sirigu, N’koulou e Ansaldi.

Rosso e blu da fuochi: la partita tra Cagliari e Genoa sembra pronta a regalarci molte sorprese. Sono due squadre che lasciano molta libertà per cui c’è ampia possibilità di assistere ad una partita ricca di gol. Pavoletti è recuperato e sfiderà il bomber polacco Piatek. Conferma per entrambi i reparti offensivi, ovviamente. Da notare Hijemark in netta crescita, Lazovic e Romulo sempre costanti. Barella può prendersi il centrocampo sulle spalle. Criscito e Srna sono i più appetibili nel reparto difensivo poichè potrebbero portare ottimi bonus.

Comments
Advertisement

Facebook

Advertisement

vuoi ricevere gli articoli per email?

More in Calcio