Connect with us

Tennis

Immenso Tsitsipas, è finale alla Rogers Cup – Analisi e Pronostici

A Toronto il greco miete vittime illustri: Thiem, Djokovic, Zverev e per ultimo Anderson. Nadal è avvisato!

Tsitsipas ATP Toronto

Una settimana da incorniciare per Stefanos Tsitsipas, talento greco classe ’98 che oggi compie anche 20 anni. Per l’occasione si è regalato la sua prima finale in un Master 1000 dopo aver estromesso tennisti del calibro di Dominic Thiem (attuale #8 del mondo), Novak Djokovic (#10, ma come sappiamo per anni #1), Alexander Zverev (#3, ma da domani #4) e per ultimo, ieri sera, Kevin Anderson (#6).

Però, proprio nel giorno del suo compleanno, dovrà affrontare l’avversario più difficile in questo momento: il #1 Rafa Nadal. Nadal a Toronto è tornato a calpestare il cemento dopo circa 7 mesi, quando all’Australian Open dovette ritirarsi nel quarto di finale contro Marin Cilic; tutto sommato, essendo arrivato in finale, il ritorno su questa superficie è un ottimo segnale in vista degli US Open in programma a fine mese.

 

ANALISI DELLA PARTITA

Nadal - Tsitsipas finale ATP Toronto 2018La finale in programma questa sera alle ore 22 italiane fra Nadal e Tsitsipas può essere sintomo di rivincita da parte del greco dopo la magra figura subita nella finale di Barcellona lo scorso aprile. In quell’occasione, però, si giocava su terra rossa, storicamente superficie sulla quale il maiorchino esprime il suo massimo tennis tanto che risulta essere un cannibale insaziabile, e il risultato finale fu un duro e veloce 6-2 6-1 in nemmeno 1 ora e mezzo di gioco.
Oggi, come già detto, si giocherà sul veloce cemento americano, una superficie sulla quale Tsitsipas, sebbene anche lui sia nato e cresciuto sui campi di terra, si è progressivamente abituato e offre un tennis propositivo rivolto verso l’attacco più che verso la difesa. Il greco può vantare di un ottimo servizio, caratteristiche che oggi su questa superficie potrebbe regalargli qualche gioia. Finora il suo cammino in questo torneo può definirsi perfetto: i nomi estromessi sono altisonanti, quattro top 10 su quattro; partite sudate e sofferte sul campo ma che alla fine hanno premiato l’ottimo lavoro che questo giovane ragazzo ha cominciato tanti anni fa.
Alla luce dei due pronostici che abbiamo proposto nel nostro canale telegram dedicato è importante analizzare le condizioni di Nadal. Lo spagnolo, dopo aver superato agevolmente il primo turno contro Paire, ha dichiarato di non essere a 100% della condizione e che contro Wawrinka sarebbe stata molto dura. Ha poi vinto 2-0, è vero, ma è come previsto anche da lui è stata una lotta conclusa  7-5 7-6(4) dopo 2 ore e 13 minuti di gioco. L’avversario successivo è stato Cilic, il quale è riuscito a strappare anche un set, il primo, salvo poi arrendersi nella restante parte di partita (2-6 6-4 6-4). Per ultima la partita di stanotte contro Khachanov che ha sempre visto un tie break (finito a favore di Nadal) e un 6-4.

 

 

I NOSTRI PRONOSTICI

Pensiamo che Tsitsipas stasera possa dire la sua in una finale che sulla carta, secondo i Bookmakers, vede un risultato scontato: la vittoria di Nadal.

Proponiamo due selezioni molto interessanti:

  1. Over 21.5 Giochi, quota più alta su Betaland @1.95
    Over 21.5 Giochi 
  2. Tie Break nell’incontro Sì, quota più alta su Bet365 @2.20
    Tie Break nell'incontro Sì

 

Comments
Advertisement

Facebook

Advertisement

vuoi ricevere gli articoli per email?

More in Tennis